Progetti

img progetti

Progetti ed Attività dell'Istituto

Progetti

In elenco i Progetti e le Attività che si svolgono nel nostro Istituto.

Link alla catalogazione online http://www.consuntivo.it/2/login

Clicca sul nome del file per scaricare il documento
FileDescrizioneModificato il
Scarica questo file (ProgettiAt~.pdf)ProgettiAttivitàProgetti e Attività formative a.s.2014-201504-12-2014

Finale YBT

Nell'ambito del progetto di Alternanza Scuola Lavoro, le squadre THE STORM e THE SHARKYdella V Sez. A della sede del Magellano hanno conquistato la partecipazione alla finale nazionale del business game YBT che si svolgerà a Milano il 4 e 5 Maggio, accompagnate dalla prof.ssa Piera Mercuri.

Complimenti alle nostre ragazze e ragazzi

(capitanate dalle caposquadra Barbara Massalin e Federica Piras)

per il traguardo raggiunto finora, e un in bocca al lupo per il proseguo della competizione.

Green Game 2016

intest

 

Attenzione: Nessuna immagine nella cartella specificata. Si prega di controllare la cartella!

Debug: cartella impostata - http://www.giulioverne.it/images/Progetti/Green_Game 

Roma, 19/12/16

 

Destinazione: TEATRO VITTORIA (Roma), obiettivo: portarsi a casa il titolo di CAMPIONE REGIONALE GREEN GAME LAZIO 2016.

Per alcune alunne delle classi IIE e IIF, del nostro Istituto, accompagnate dalle prof.sse Nunzia Ciccone e Daniela Santarelli, la giornata del 19 dicembre, è iniziata con questo spirito, e comunque con un gioioso desiderio, e un pizzico di orgoglio, di partecipare alla finale di GREEN GAME 2016.

Green Game è un’iniziativa dei sei Consorzi Nazionali per il riciclo e il recupero dei materiali d’imballaggio (COMIECO per la carta e il cartone, RILEGNO per il legno, COREVE per il vetro, COREPLA per la plastica e CIAL per l’alluminio), nati per Decreto del Ministero dell’Ambiente il 30 ottobre 1997, senza fine di lucro e facenti riferimento ad un unico sistema, il CONAI, costituitosi sulla base della legislazione europea in materia ambientale.

La loro missione, coadiuvata dal Ministero per l’Ambiente e il MIUR, trova sempre grande risposta nella scuola coinvolgendo e ingaggiando gli studenti di ogni ordine e grado sul tema della raccolta differenziata e del riciclo degli imballaggi.

Al Teatro Vittoria per l’edizione del GREEN GAME 2016, erano presenti 97 classi prime e seconde delle Scuole Secondarie di II grado del Lazio (finaliste delle gare svoltesi tra ottobre e dicembre), 500 spettatori circa tra studenti e docenti, rappresentanti dei Consorzi di filiera (dott. Gennaro Galdo di Cial, dott.ssa Claudia Rossi di Comieco, dott. Massimo Di Molfetta e dott.ssa Eleonora Brionne di Corepla, dott. Massimiliano Avella di Coreve, dott. Roccandrea Iascone di Ricrea e dott.ssa Monica Martinengo di Rilegno) che hanno assistito la gara dal palco, l’Onorevole Daniele Diaco, Presidente Vicario della Commissione Assembleare di Roma Capitale Ambiente, in rappresentanza del Sindaco di Roma Virginia Raggi.

Prima del “via”, il conduttore ha letto ai presenti i messaggi di saluto della Presidente della Camera Onorevole Laura Boldrini e del Ministro per l’Ambiente Onorevole Gian Luca Galletti.

La competizione si è svolta in due manchesda 15 domande ciascuna, con una classifica in continuo stravolgimento, momenti mozzafiato, e grandi risate. Tutti gli studenti erano concentrati e preparati sul tema trattato.

Alla fine delle batterie la giuria ha decretato per la categoria “Scuole di Roma” il primo posto all’IIS G. Galilei di Roma (classe 1^L), il secondo posto alla 2^A dell’IIS De Pinedo Colonna, il terzo posto alla 1^A del Liceo Primo Levi; sul podio delle “Scuole fuori Roma”: l’IIS Leonardo Da Vinci di Fiumicino al primo e al secondo posto rispettivamente le classi 2^A e 2^E mentre la medaglia di bronzo è andata alla 1^C del Liceo Classico Varrone di Rieti.

Le nostre alunne hanno conquistato un meritatissimo 23° posto (II F) e 40° posto (II E) su 97 classi partecipanti, nonché i complimenti e le congratulazioni delle docenti accompagnatrici e dei rispettivi compagni di classe.

In conclusione il premio più grande sono stati i sorrisi sulle facce di tutti gli studenti partecipanti a questo divertente ed istruttivo game-show, che potranno essere vistidal lunedì al venerdì sul canale 210 (alle ore 15,00) e sul canale 18 (alle ore 20,00) dell’emittente rete oro.

 

Prof.ssa Daniela Santarelli

 

 

Cittadini del Mondo

cittadini del mondo

COREPLA SCHOOL

Progetto Corepla

Amnesty International

  • FR10x21_Napoli1
  • FR10x21_Napoli2
  • FR10x21_Napoli3
  • FR10x21_Roma2
  • FR10x21_Roma3
  • FR10x21_Torino1
  • FR10x21_Torino2
  • FR10x21_Torino3
  • PATTO_ACILIA_Def1
  • Vademecum1

Vademecum1

Viaggio della Memoria ad Auschwitz

  • Cvalletti__2438
  • Cvalletti__2444
  • Cvalletti__2447
  • Cvalletti__2452
  • Cvalletti__2453
  • Cvalletti__2454
  • Cvalletti__2455
  • Cvalletti__2456
  • Cvalletti__2457
  • Cvalletti__2458

  • Cvalletti__2464
  • Cvalletti__2482
  • Cvalletti__2488
  • Cvalletti__2499
  • Cvalletti__2509
  • Cvalletti__2510
  • Cvalletti__2523
  • Cvalletti__2537
  • Cvalletti__2574
  • Cvalletti__2575

L'I.I.S. VIA DI SAPONARA 150 ha partecipato, insieme ad altre scuole romane, al Viaggio della Memoria ad  Auschwitz-Birkenau, patrocinato dal Comune di Roma in collaborazione con  la  Comunità ebraica di Roma. La prof.ssa Bonanno Lucia insieme a cinque alunni delle classi 3B e 3C ha visitato i luoghi in cui, nel corso della seconda guerra mondiale, si  è consumata la vita di milioni di deportati, uomini, donne e bambini in maggioranza ebrei dell'Europa occidentale, tra cui gli ebrei italiani deportati dal ghetto di Roma il 16 ottobre 1943. Hanno partecipato al viaggio i testimoni Sami Modiano e Tatiana Bucci, che hanno raccontato sul luogo la loro deportazione e le sofferenze subite nel campo di sterminio di Birkenau. Momenti di grande commozione hanno colmato i cuori di tutti i presenti.

auschwitz